Roma come Amsterdam? Non esageriamo …

Peccato che non sia un’iniziativa del sindaco Marino ma “solo” di un suo collega di partito, presidente di uno dei Municipi della città (il IX, quello che comprende l’EUR).

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/10/regolamentazione-prostituzione-roma-come-amsterdam/1201724/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/14/regolamentazione-prostituzione-roma-come-amsterdam-ii-lopinione-maria-genova/1208630/

Ma andrebbe già bene così: dopo decenni di “sindaci sceriffi”, di Destra e di Sinistra, che facevano la faccia feroce prendendosela con sex workers e clienti, l’idea di fare una zonizzazione nella Capitale è buona.
Peccato che, come quasi tutte le cose che accadono a Roma, l’ipotesi che possa risolversi in un fiasco (per disorganizzazione, lassismo ecc., ovvero i classici difetti della Città Eterna) e diventare un boomerang per la battaglia della regolamentazione, sia reale.
Ma, con un gesto di coraggio, varrebbe la pena tentare.

Però, non parliamo di “Roma come Amsterdam”, per favore.
Saremmo ancora lontani anni luce dalle regolamentazioni/depenalizzazioni del Nord Europa e pure della Spagna.

Ma è pur vero che ogni grande viaggio comincia con il primo passo …

One thought on “Roma come Amsterdam? Non esageriamo …

  1. Da quello che so, non esistono normative nazionali per realizzare tale progetto, ovvero non sono presenti delle leggi che possano permettere attualmente ai Comuni di proibire la prostituzione, in via permanente in alcune zone. Ricordo che le Ordinanze Sindacali del Codice della Strada devono mirare in via principale a garantire la sicurezza degli utenti della strada, quelle sulla sicurezza urbana devono essere contingibili ed urgenti ed i Regolamenti di Polizia Locale devono essere conformi ai principi generali dell’ordinamento, speicialmente prevedendo comportamenti concreti a danno dell’igiene e salubrità del territorio e non possono disciplinare l’ordine e la sicurezza pubblica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...